news | Gio 28 Set 2017

Valerio Catullo,
passeggeri a + 10,7 %

L’aeroporto veronese Valerio Catullo ha fatto registrare “il pieno” di passeggeri nel periodo primavera – estate 2017, con un incremento del 10,7 % rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.
 

Crescono i passeggeri (+10,7 %) , si consolidano in particolare le compagnie Neos, Ryanair, Volotea ed aumentano le destinazioni nazionali ed estere questa la sintesi di uno scalo, il Valerio Catullo di Villafranca, che mostra la conferma di una strategia vincente che ruota attorno alla stagione estiva ma che evidenzia come il flusso “vacanziero” stia trainando anche i mesi a seguire.

Un elemento fondamentale di questo ottimo risultato, che ha raggiunto più di  un milione e seicento mila passeggeri  nel solo periodo primavera – estate 2017,  è caratterizzato proprio dalla varietà delle nuove destinazioni introdotte verso l’Italia (Cagliari e Lampedusa) e verso l’estero (Norimberga, Madrid, Berlino,Amburgo,Cork, Mykonos e Minorca) unitamente alla scelta di puntare su compagnie a tariffe low-cost.

Anche il traffico charter ha evidenziato una crescita del 2 % andando a rappresentare il 13 % del traffico totale.