Direttore Responsabile Roberto Barucco
innovazione | Ven 10 Mar 2017

Trasformazione digitale
Blueit è protagonista

Incrementato il fatturato e l’offerta, con una crescita del 15% annua

Blueit, società italiana specializzata nella fornitura di Servizi IT e Partner di riferimento nelle soluzioni innovative di Outsourcing e Hybrid Cloud, conferma un andamento estremamente positivo, con un’ulteriore e importante crescita del fatturato, il potenziamento della sede di Roma e il consolidamento del parco clienti.

L’azienda ha registrato un ottimo incremento delle attività che ha permesso di raggiungere un fatturato di 17 milioni di euro, che rappresenta una crescita importante di oltre il 15% rispetto al 2015. Inoltre, per ampliare ulteriormente il raggio d’azione sul territorio nazionale, è stata potenziata la sede di Roma con l’inserimento di nuovi manager responsabili dello sviluppo delle attività commerciali, per cogliere nuove opportunità nell’area del Centro-Sud Italia e rinforzare la prossimità ed il presidio dei clienti attuali. Questi traguardi sono stati tagliati grazie a un importante ampliamento dell’offerta nel corso del 2016, che ha permesso a Blueit di mettere a disposizione del mercato un portafoglio di Servizi ancora più ampio e completo.

Gli investimenti effettuati sulle competenze, i processi e le strutture organizzative necessarie all’erogazione dei servizi di gestione, hanno permesso a Blueit di potenziare e consolidare il proprio modello di erogazione. Tra le novità del 2016 il servizio di Service Desk multilingua, erogato dagli uffici di Monza, che si occupa della gestione dell’utenza dei clienti, al momento disponibile in italiano, inglese e francese.

Inoltre, grazie al continuo investimento nel Service Operation Center (SOC), viene offerto un servizio con presidio di eccellenza 24 ore su 24, 365 giorni all’anno, per assicurare copertura del supporto alla continuità e disponibilità degli ambienti IT dei clienti. La struttura SOC opera a stretto contatto con il Front Office e consente di ridurre in modo significativo i tempi di gestione dei ticket, sia in termini di assegnazione che di risoluzione dei problemi, riducendo al minimo i passaggi dalle diverse fasi dei processi di qualificazione e risoluzione delle problematiche o richieste dei clienti.