Direttore Responsabile Roberto Barucco
news | Lun 12 Giu 2017

Stefano Scaglia presidente
di Confindustria Bergamo

L’Assemblea Privata di Confindustria Bergamo ha eletto Stefano Scaglia presidente per il quadriennio 2017-2021 e ha approvato gli indirizzi generali del mandato, il programma di attività e la nomina con relative deleghe dei vice presidenti per il biennio 2017/2019.

Affiancheranno il presidente Cristina Bombassei (Education), Olivo Foglieni (Infrastrutture, ambiente e sicurezza), Alberto Paccanelli (Innovazione) Agostino Piccinali (Lavoro e relazioni industriali), Giovanna Ricuperati (Strategie di territorio e Ufficio Studi), Aniello Aliberti, presidente Comitato Piccola Industria (Credito e finanza), Marco Manzoni, presidente del Gruppo Giovani Imprenditori, (Responsabilità sociale d’impresa e start up).

Nel corso del suo intervento il presidente eletto Scaglia ha ribadito l'impegno per rafforzare il ruolo di rappresentanza e l'identità associativa di Confindustria Bergamo, “valorizzando il prezioso lavoro svolto dall’attuale Presidenza”.
La nuova sede al Kilometro Rosso rappresenterà un ulteriore e decisivo passo in avanti verso questo obiettivo.

Il Consiglio Generale di Confindustria Bergamo aveva designato Stefano Scaglia come candidato unico per l’elezione a Presidente nella riunione del 10 aprile. Era seguita il 19 maggio la presentazione del programma e della squadra di Presidenza per il primo biennio di mandato.