finanza | Mer 13 Apr 2016

SME instrument, 740 mln
per le Pmi innovative

Programma Horizon 2020: Italia e Spagna sono le più finanziate 

Con un budget innalzato a 740 milioni di euro per il biennio 2016-2017, l’Unione Europea intende implementare la misura dedicata alle piccole e medie imprese innovative all’interno del programma Horizon 2020, finanziando ulteriori idee per trasformarle in soluzioni concrete per il mercato.

Il primo biennio di attività dello SME Instrument ha visto finanziare complessivamente 1.635 PMI in 1.440 progetti, distribuiti su 13 diversi temi di ricerca tra cui ICT, Nanotecnologie, Energia e Trasporti.

Delle imprese finanziate, 1.280 hanno ricevuto contributi per uno studio di fattibilità dell’idea di business (fase 1) e 355 per la realizzazione del progetto innovativo (fase 2). Per quanto riguarda il numero di PMI finanziate la classifica dei Paesi è guidata da Spagna (309) e Italia (276, 18% delle quali start up innovative).

In particolare l’Italia si posiziona al primo posto in Europa su: Nanotecnologie (46 PMI per 38 progetti vinti), Trasporti (46 PMI per 41 progetti vinti), Eco-innovazione (36 PMI per 28 progetti vinti)  e Spazio (19 PMI per 17 progetti vinti). 

Tra le regioni, in testa la Lombardia con 78 progetti approvati.
 
Per ulteriori informazioni sullo SME Instrument: www.ibss.it/i-servizi/finanza-comunitaria/222-sme-instrument