Direttore Responsabile Roberto Barucco
impresa | Ven 13 Gen 2017

Orange1 Holding
ancora più forte

Parte con l’accelleratore il nuovo anno per Orange1 Holding. Acquisita al 100% la Mado Srl azienda produttrice di minuterie meccaniche tornite di alta precisione di Chignolo D'Isola (BG). L’acquisizione era già avvenuta nel 2014 con una partecipazione di minoranza; l’affare si era rivelato fin da subito vincente grazie agli immediati risultati positivi sul mercato, tanto da spingere il presidente di Orange1, Armando Donazzan, a investire in maniera più importante in questo settore acquisendo la totalità delle azioni di Mado. 
 
«Voglio ringraziare Gabriele Marra e la sua famiglia che hanno permesso con fiducia a Orange1 di concludere quest’operazione finanziaria» dichiara soddisfatto Armando Donazzan. «Mado Srl nasce nel 1999 e cresce negli anni grazie alla volontà e alla professionalità dei numerosi collaboratori, alla continua ricerca e innovazione tecnologica nel settore drive e alla flessibilità nel servizio. Oggi tocca al team di Orange1 portare avanti quanto di buono è stato fatto finora e di migliorare in futuro attraverso nuovi investimenti; è come sempre una sfida grande e ambiziosa, ma siamo sicuri di vincere perché c’è molta professionalità e passione in Orange1 in chi in azienda ha condiviso, fino ad oggi, questo progetto e continuerà a farlo in futuro».
 
Dieci il numero delle aziende acquisite dal 2009 da Orange1 Holding, gruppo internazionale specializzato nel settore metalmeccanico con sede principale in Italia ad Arsiè (BL) e che impiega oltre 1.000 persone dislocate in 8 stabilimenti produttivi e ricavi per 140 milioni di Euro.  Attraverso le sue società controllate produce oltre 1 milione di motori elettrici asincroni monofase e trifase, 5 milioni di avvolgimenti per motori elettrici asincroni, 8000 Ton di alluminio pressofuso e 12 milioni di pezzi di torneria di alta precisione per il settore automotive, pompe idrauliche ad alta pressione e 60 mila Drive per motori elettrici.