Direttore Responsabile Roberto Barucco
news | Mer 05 Lug 2017

Nato il Club Finanza
di Confindustria

Per far crescere gli imprenditori

Far crescere la consapevolezza degli imprenditori sull’importanza della finanza innovativa e straordinaria, considerata sempre più una leva strategica per lo sviluppo aziendale. Si pone questo obiettivo il neonato Club Finanza di Confindustria Bergamo che proporrà incontri periodici su temi specifici, all’interno dei quali ampio spazio sarà lasciato al confronto fra gli imprenditori (o loro delegati) per la condivisione di metodi, best practice ed esperienze. Gli spunti più concretamente spendibili potranno diventare la base per l’avvio di azioni nei confronti di banche e istituzioni a favore di tutte le imprese associate.
 
Il primo incontro, aperto dal presidente della Piccola Industria di Confindustria Bergamo Aniello Aliberti, si è tenuto il 28 giugno ed ha approfondito il tema: “Strumenti innovativi per la gestione ottimale del circolante: un confronto tecnico tra le diverse opportunità del mercato”, con l’analisi delle soluzioni innovative presenti oggi sul mercato, complementari al credito bancario nella gestione del ciclo commerciale. Tali strumenti non sono finalizzati esclusivamente allo smobilizzo dei crediti commerciali ma sono in grado di ottimizzare la gestione dei rapporti
con i clienti e fornitori, limitare i rischi e favorire la crescita dell’intera filiera produttiva.

Il prossimo incontro è previsto in autunno e riguarderà le opportunità di finanza straordinaria più innovative per finanziare la crescita aziendale. Il nuovo contesto normativo e finanziario sta infatti favorendo la nascita di strumenti di finanza straordinaria molto interessanti anche per imprese di medie dimensioni.