finanza | Mer 28 Set 2016

MISE: 180 milioni
per la ricerca

Ricerca industriale e sviluppo sperimentale

Il Ministero dello Sviluppo Economico mette a disposizione 180 milioni per sostenere la sperimentazione e l’adozione di soluzioni innovative nei territori delle Regioni meno sviluppate (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia) e delle Regioni in transizione (Abruzzo, Molise e Sardegna) e i progetti  presentati in forma congiunta realizzati anche in altre aree del territorio nazionale.

La misura consiste in un finanziamento agevolato pari al 20% delle spese ammissibili, e un contributo a fondo perduto fino al 60%, a sostegno di attività di ricerca industriale e sviluppo sperimentale finalizzate alla realizzazione o al miglioramento di nuovi prodotti, processi o servizi, tramite lo sviluppo delle tecnologie.

Fonte: Ibs consulting

Per maggiori informazioni clicca qui
Facebook | Twitter | Linkedin