Direttore Responsabile Roberto Barucco
report aziende facebook
report aziende twitter
report aziende google
report aziende linkedin
report aziende rss
RICERCA AZIENDA PER NOME
innovazione | Lun 20 Feb 2017
Mad in Italy partner
di Università Ca’ Foscari
 
Vista Eyewear, l’azienda produttrice degli occhiali 100% italiani, è stata scelta da un gruppo di studenti Ca’ Foscari per il progetto “ACTIVE LEARNING LAB” (ALL) come rappresentativa del settore occhialeria e del relativo ecosistema dell'innovazione.
 
Il laboratorio ha durata di 6 settimane è iniziato il 6 Febbraio e terminerà il 17 Marzo. Il progetto “ACTIVE LEARNING LAB” (ALL) vede coinvolta l’azienda di Alano di Piave, Vista Eyewear, con il proprio marchio Mad in Italy come partner di Università Ca’ Foscari di Venezia. Tale iniziativa consiste in un laboratorio didattico innovativo e multidisciplinare, nel quale i giovani talenti cafoscarini vengono messi alla prova, lavorando alla risoluzione di sfide reali e accelerando progetti proposti da aziende partner (gli “innovatori”) appartenenti a diversi settori industriali. Tutto questo sotto la guida di docenti, mentor, guest speaker e attraverso l’utilizzo di metodologie innovative quali Design Thinking, Lean Startup e Business Model Canvas.
 
ALL ha la finalità di incoraggiare la collaborazione tra sistema universitario e settore industriale territoriale, riducendo il gap tra i giovani e il mondo del lavoro, al contempo favorendo lo scambio di conoscenze tra i vari attori del territorio. La terza edizione di Active Learning Lab ha come temi il “Made in Italy” ed il “Design Excellence”: Vista Eyewear è stata scelta da un gruppo di studenti come rappresentativa del settore occhialeria e del relativo ecosistema dell'innovazione. L’azienda partecipa dunque alle attività nel ruolo di “innovatore”, garantendo impegno e presenza al progetto ALL. L’iniziativa è cominciata in azienda il 6 Febbraio con una prima parte didattica ed è culminata in un “weekend di accelerazione” l’11-12 Febbraio. Durante questa maratona, i talenti provenienti da tutti i corsi di laurea magistrale dell’Ateneo hanno lavorato per 30 ore consecutive al progetto e parte del tempo è stato dedicato all’incontro con Vista Eyewear. L’azienda, tramite il direttore della comunicazione Giorgio Dalla Longa, ha presentato la propria attività ed il brand Mad in Italy, nonché risposto alle domande dei ragazzi.
 
A seguire, Mercoledì 15 Febbraio, un gruppo di ragazzi ha fatto visita all’azienda per scoprire la filiera produttiva alle spalle degli occhiali Mad in Italy e il personale di Vista ha accolto le osservazioni e risposto ai dubbi dei talenti cafoscarini, fornendo le informazioni loro necessarie per la risoluzione e lo sviluppo della sfida loro proposta. Il progetto Active Learning Lab proseguirà con altre 5 settimane di lavoro, scandite dai ritmi e metodologie del Design Thinking, e terminerà il 17 Marzo: Vista Eyewear sarà presente all’evento di presentazione dei risultati ottenuti, felice di conoscere le creative e innovative proposte dei ragazzi.
 
Copyright 2017 Report Aziende Srl / Privacy & Policy
L'adattamento totale o parziale e la riproduzione con qualsiasi mezzo elettronico, in funzione della conseguente diffusione online, sono riservati per tutti i paesi