appuntamenti | Mer 31 Mag 2017

L’eccellenza italiana
premiata in Ungheria
 

EME KFT di Orange1 Holding è azienda dell'anno
 

Venerdì 28 aprile, nella cittadina di Nagykanizsa in Ungheria, l’assemblea generale Municipale, ha premiato come azienda dell'anno EME Kft, divisione ungherese di Orange1 Holding, per il suo contributo allo sviluppo economico della città.

Alla cerimonia di premiazione ha partecipato Mauro Grana, General Manager di EME Kft, accompagnato da Maria Kocsis e Francesco Bordin, entrambi collaboratori storici dell'azienda. Grande la soddisfazione del presidente del gruppo internazionale specializzato nel settore metalmeccanico Orange1, Armando Donazzan, che insieme a questo importante riconoscimento ha ricevuto anche parole di elogio dal sindaco di Nagykanizsa, Sàndor Dènes: congratulandosi con tutto lo staff per il premio "molto meritato".

EME Kft, con sede a Nagykanizsa in Ungheria, a circa 30 km dal confine con la Croazia, è specializzata nella produzione di statori avvolti per motori elettrici. Fin dal 1999, anno della sua fondazione, l'azienda è sempre stata tra le prime ditte contribuenti della città, integrando l’economia interna e sostenendo la battaglia contro la disoccupazione del Paese con l'assunzione di molte risorse umane qualificate.

Nel 2014 contava già 300 dipendenti e un fatturato di 25 milioni. EME Kft si impegna anche nel sociale, investendo la quota maggiore di sponsorizzazioni ammesse dal Governo in donazioni per piccole società sportive di Nagykanizsa.