finanza | Gio 28 Apr 2016

Dall’Europa 160 milioni
per le industrie “BIO”

Con un budget di circa 160 milioni di euro Commissione Europea e il Bio-based Industries Consortium (BIC) hanno avviato il bando per le Industrie "BIO" (basate su soluzioni di origine organica)

Con un budget di circa 160 milioni di euro Commissione Europea e il Bio-based Industries Consortium (BIC) hanno avviato il bando per le Industrie "BIO" (basate su soluzioni di origine organica), che eroga contributi a fondo perduto fino al 70%  per facilitare innovazioni tecnologiche che consentano una conversione efficiente e sostenibile  della biomassa in prodotti industriali, carburanti ed energia all’interno di bioraffinerie competitive.

Il bando richiede la partecipazione di almeno 3 enti pubblici o privati (nessuna restrizione dimensionale) afferenti a 3 stati membri dell'UE:
– Imprese, comprese le PMI;
– Università;
– Organizzazioni di ricerca.

Per maggiori informazioni clicca qui
Facebook | Twitter | Linkedin