Direttore Responsabile Roberto Barucco
innovazione | Gio 16 Mar 2017

Da Brand Finance
la hit dei “tecnologici”

Google è il più potente al mondo

La guerra dei tecnologici è senza alcuna pausa e ricca di colpi di scena, come dimostra la  classifica "Technology 100 2017" pubblicata recentemente dalla società di consulenza britannica Brand Finance, specializzata appunto nel "misurare" il valore dei marchi del segmento più importanti in questo preciso momento storico.

La notizia è che Google, ovvero la "Grande G", ha superato in vetta l'altro colosso del settore, Apple, il quale ha sì presentato di recente un trimestre da record e vendite di iPhone stellari, ma d'altro canto per buona parte del 2016 aveva navigato un po' a vista con i bilanci, riuscendo soltanto a fine anno a invertire una rotta che iniziava a diventare pericolosa.

Viceversa, Google non solo mantiene intatta la qualità dei suoi servizi, ma ha davanti a sé previsioni di un avvenire decisamente roseo.

Dietro a questi due giganti del mondo hi-tech troviamo, nell'ordine, Amazon, Microsoft, Facebook, Samsung, Ibm, Alibaba, Oracle e Huawei. L'infografica realizzata da Stampaprint mostra e analizza i dati contenuti nella classifica, mostrando l'andamento dei brand nel corso dell'ultimo quinquennio e la loro dislocazione geografica sul nostro pianeta.