Direttore Responsabile Roberto Barucco
innovazione | Lun 09 Gen 2017

BB Planner
il turismo ringrazia

Da poche settimane è pronto per essere utilizzato dai tanti titolari e gestori di B&B, BB Planner il gestionale web gratuito che consente di inserire le prenotazioni su un calendario on line, sempre a portata e con una semplice registrazione. 

Uno strumento utile, non solo per bed and breakfast, ma anche per altre piccole strutture ricettive, lineare e facile da usare, anche per utenti meno esperti, una sorta di agenda/calendario online per controllare gli arrivi e le partenze della giornata, i dati degli ospiti, le statistiche sul fatturato e sui canali di provenienza delle prenotazioni e, soprattutto, senza alcun costo. 

"Al momento il software si presenta con funzionalità di base, ma sono disponibili moduli con features più avanzate e a pagamento: il booking engine, alloggiati web per l'invio delle schedine alla Polizia e il channel manager a breve in arrivo e altre, sulla base dei suggerimenti che ci arrivano direttamente dai gestori dei B&B" 

parla Umberto Reho, CEO di F1Consulting, officina web, dove sono nati anche altri progetti nel settore turistico come MasserieSalento.it, BookingMatera.it, BBtop.it, GallipoliBB.it 

"BB Planner è uno strumento che parte dal basso, dalla nostra esperienza diretta con le strutture e sulla base delle loro esigenze quotidiane, in un rapporto di ascolto reciproco, contiamo di portarlo a migliorare sempre di più nel tempo e farlo diventare uno strumento completo".

In Italia sono circa 25.000 i B&B, il 61,31% dei quali in mano alle donne e l'87% con una laurea, un master o un titolo di studio superiore. Molte di queste persone lo fanno come seconda attività, ed ecco che BB Planner cerca di venire incontro all'esigenza di avere uno strumento che possa facilitare la vita nella gestione delle piccole strutture. Risparmio di tempo, grazie alla possibilità di avere il gestionale sempre a portata, anche da dispositivi mobili, e abbattimento dei costi, eliminando risorse inutili e monitorando i dati raccolti sulla base delle prenotazioni dai vari canali.