report aziende facebook
report aziende twitter
report aziende google
report aziende linkedin
report aziende rss
RICERCA AZIENDA PER NOME
news
data Mercoledì 15 Luglio 2015
Un anno di recessione durissima, con una coda velenosa...
data Venerdì 10 Luglio 2015
Padrone o imprenditore? «Senza arroganza mi definisco un operatore sociale nel campo economico.
data Lunedì 06 Luglio 2015
Per tastare il polso alla ripresa dei consumi bisogna sfidare la ressa del primo weekend di saldi, infilarsi tra i turisti dello shopping in fila con acqua e cappellino.
data Mercoledì 01 Luglio 2015
Cresce, a giugno, la produzione industriale italiana. Non proprio a grande velocità, ma perlomeno continua a crescere.
data Giovedì 30 Aprile 2015
Ija prima cosa da dire è che la grande fiera alimentare di TuttoFood a Rho, dal 3 al 6 maggio, non va confusa con l'ancora più grande Expo di Milano, pure dedicata al cibo e in partenza il 1° maggio. Ma pur se distinti, i due eventi sono connessi e coordinati: TuttoFood è il punto d'incontro specializzato per le aziende italiane e straniere-business to business come si dice in gergo-dove il Made in Italy alimentare trova nuovi mercati di sbocco. Attenzione:  parlando di business non bisogna pensare a un evento per i soli grandi operatori e basta: c'è spazio anche per i piccoli.
data Martedì 28 Aprile 2015
 La nuova governante di Intesa Sanpaolo sarà pronta prima dell'assemblea degli azionisti del 2016, quella che dovrà rinnovare gli organi della banca. Così ha assicurato il presidente del consiglio di sorveglianza, Giovanni Bazoli, agli azionisti riuniti per la prima volta nel grattacielo disegnato da Renzo Piano e inaugurato due settimane fa. Conferma anche per la voce dividendo. Ai soci sarà distribuita una cedola di 0,07 euro per ogni azione ordinaria (0,081 per le risparmio).
data Mercoledì 22 Aprile 2015
Il Gruppo Prelios, leader italiano ed europeo nel settore del real estate e dei servizi immobiliari, punta sulla green economy in partnership con UniCredit e WWF, entrando con una quota pari al 39% in, Yenergy effìciency group che è il primo operatore nell'efficienza energetica in Italia, con progetti in sviluppo sui prossimi tre anni per oltre 150 MEUR.
data Mercoledì 22 Aprile 2015
I canali, i ponticelli, l'acqua azzurra fermissima. Le case con i balconi e i matton-cini pastello. Le targhe sulle strade, tutti nomi di bei posti d'Italia. Mancano solo le persone, nella piccola Venezia artificiale, costruita sull'isola artificiale di The Pearl, la zona più nuova e costosa di Doha.
data Mercoledì 22 Aprile 2015
Imparare a nutrirsi meglio e in modo più sano, riuscire a fare attività fisica regolare, smettere di fumare, cambiare stili di vita nocivi per l'individuo ma anche per la società, come, per esempio, la tendenza a evadere le tasse. Predicare bene è un conto, mettere in pratica comportamenti virtuosi è un altro. Ma ora la ricerca scientifica prova a fornirci gli strumenti intellettuali per passare dalle buone intenzioni alle azioni concrete.
data Mercoledì 22 Aprile 2015
Chiusa la stagione delle quote europee con la coda giudiziaria sulle multe per i limiti sforati allegramente da un piccolo numero di allevatori, l'Italia apre un nuovo fronte nella guerra del latte. Stavolta combatte per la trasparenza delle informazioni in etichetta e la protezione del consumatore dalle frodi, chiedendo all'Unione europea di rende obbligatoria anche l'indicazione dell'origine sulle confezioni di «oro bianco». Ora che il mercato è liberalizzato, il governo vorrebbe valorizzare il prodotto nazionale con l'indicazione del «made in». Ma non tutti gli stati sono d'accordo e la Commissione, attesa col punto sul caso, è in ritardo sulla tabella di marcia.
data Martedì 14 Aprile 2015
Per spiegare il gran lavoro svolto in questi anni in Fiat da Sergio Marchion-ne, cita Leonardo da Vinci: «Da tempo mi accorsi che le persone che conseguono i propri obiettivi raramente rallentano e lasciano che le cose accadano. Sono, infatti, loro stessi a muoversi e farle capitare». Del resto John Elkann, presidente di Exor e di Fiat Chrysler Automobi-les, non manca occasione per sottolineare il ruolo fondamentale del manager italo canadese all'interno del gruppo.
data Venerdì 10 Aprile 2015
Piena fiducia a De Gennaro: Renzi chiude così, nel giro di ventiquattr' ore, il caso nato dalla sentenza della Corte di Strasburgo sulle torture nella scuola Diaz dopo gli scontri tra polizia e manifestanti nei giorni del G8 di Genova del 2001, e dalla dura presa di posizione del presidente del Pd Orfini nei confronti del prefetto, attuale presidente di Finmeccanica.
data Venerdì 10 Aprile 2015
Tutti i governi promettono di non aumentare le tasse ma poi quasi tutti le aumentano. La casa è uno dei beni più facili da tassare perché è lì, è ben visibile, e non scappa, a differenza di tanti altri beni molto più elusivi. Solo per questo motivo, e non perché meriti di essere colpito dal fisco più di altri beni, il mattone è spremutissimo dai tributi. Secondo la Confedilizia dal 2011 al 2014 le tasse sulla casa sono triplicate per effetto del mix Imu-Tasi.
data Venerdì 03 Aprile 2015
Pininfarina entra nel settore dell'oc-chialeria con De Rigo Vision e insieme presentano in anteprima assoluta alla stampa Lozzaby Pininfarina, una capsule collection innovativa e di design 100% Madelnltalyall'insegnadell'eccellenza italiana. Il connubio tra De Rigo e Pininfarina è la sintesi perfetta di due icone del Made in Italy che condividono gli stessifondamentali valori: la continuari-cerca dell'esclusività, la passione per la bellezza, l'innovazione nel rispetto delle proprie radici, la tradizione legata all'artigianalità. Daunlato, il Gruppo De Rigo - proprietario del brand Lozza - che ha portato una realtà locale ad essere in pochi decenni una tra le più importanti aziende in un settore «affollato» quale l'occhialeria. 
data Giovedì 02 Aprile 2015
Anche le famiglie tornano ad acquistare le auto ed il mercato italiano, a marzo, cresce del 15, 1%, con 161.303 immatricolazioni. L'Unrae sottolinea come sia sempre il noleggio a trainare la ripresa del mercato (+ 37% nel primo trimestre) ma le consegne a privati sono cresciute del 13, 5% a marzo (+ 7, 4% nel trimestre). Un risultato comunque significativo «tenendo conto-ricorda Gian Primo Quagliano -che la ripresa economica per ora è solo una promessa e che gli acquisti delle famiglie sono legati esclusivamente alla speranza che, dopo anni di rassicurazioni senza seguito, questa volta la ripresa possa essere reale».
data Mercoledì 01 Aprile 2015
L' imperativo è «crescere» senza preoccuparsi troppo di mantenere i controllo, magnifica ossessioni del capitalismo a quasi tutte le latitudini. Del resto Federici Marchetti, imprenditore piutto sto anomalo per il panorami italiano, al controllo ha già ri nunciato da un pezzo nella «sua» Yoox di cui possiede ogg il 7%. Una quota che dopo la fusione alla pari con Net-A-Porter è destinata a dimezzarsi, men tre il gruppo che nascerà dalla fusione - è la scommessa - dovri appunto crescere più di quanti potrebbero fare le due società ognuna per conto suo.
data Martedì 31 Marzo 2015
Piazza Affari ha già detto sì, ora tocca ai promessi sposi. Yoox e Net-a-Porter sono pronti a fondersi per contrastare l'avanzata di Amazon, che dopo i libri e l'elettronica ora punta forte sulla moda. Il portale italiano dell'e-commerce e il sito con base a Londra, di proprietà della svizzera Richemont, ieri hanno confermato le trattative, facendo schizzare il titolo Yoox in Borsa: +9,96% a 23,18 euro. Molto intensi gli scambi: sono passate di mano oltre 6 milioni di azioni, quasi il 10% del capitale e oltre il triplo della media quotidiana degli ultimi mesi.
data Lunedì 30 Marzo 2015
Sulla passerella del Trofeo FundClass 2015, nell'annuale premiazione di marzo all'Automobile Club di Francia organizzata dalla società di analisi quantitativa delle performance FundClass, il mondo dei gestori di fondi italiani si è presentato quest'anno con una squadra di cinque Sgr vincenti, in costante miglioramento rispetto alle quattro premiate del 2014.
data Giovedì 26 Marzo 2015
 Circa 120 tra aziende, agenzie per il lavoro, franchisor, agenzie formative e istituti tecnici per 8mila posti di lavoro, a cui si aggiungono altre migliaia di proposte in Francia e in Europa attraverso la rete Eures. Parte con questi numeri loLavoro, la principale "job fair" nazionale che ha aperto i battenti al Lingotto Fiere. 
data Giovedì 26 Marzo 2015
La Sagat si rifà il look. La società che gestisce l'aeroporto di Caselle ha presentato ieri i suoi nuovi connotati "media": restyling generale, nuovo sito Internet, ma soprattutto un nuovo logo, che riporta il nome della città alla sua italianità con la scritta "Torino" seguita dalla concessione all'internazionalità, cioè Air-port. Il tutto, basato su un concetto di connessione, alla città e al mondo. 
data Martedì 24 Marzo 2015
C'è una giornata quasi per tutto, ormai. Non può mancare la giornata dedicata al gelato artigianale. Ricorrenza europea, peraltro, che cade proprio oggi. E alla quale anche il nostro territorio sifa trovare preparato. Afare quattro calcoli ci ha pensato Confartigianato, che a livello nazionale ha rilevato un totale di 39mila punti vendita di gelati artigianali (gelaterie, certo, ma anche pasticcerie, bar e ristoranti). Un settore che dàlavo-ro a oltre 9 Ornila persone e che è diffuso in maniera capillare: si contano infatti 62 aziende ogni centomila abitanti.
data Martedì 24 Marzo 2015
È ancora uno scenario fortemente segnato dalla crisi, quello messo in luce dalla raccolta dei dati sulla natimortalità delle imprese a Torino e provincia. Siregistra infatti un calo dello 0,41 % rispetto al 2013, un ritmo leggermente inferiore a quello regionale, ma comunque in controtendenza rispetto al resto del Paese, dove le attività sono cresciutenegli ultimi dodicimesi. Tuttavia, se diminuiscono le nuove aperture, è altrettanto vero che sono scese le chiusure: segno tangibile che chifa impresa sulnostro territorio prova a resistere alla difficoltà del periodo.
data Venerdì 20 Marzo 2015
La realtà radicata e l'innovatore. Il processo ormai stabile e ripetitivo e la scintilla che può incendiare la rivoluzione copernicana.Cosa può venire fuori, da una combinazione così? Secondo Confindustria, il gruppo Giovani imprenditori e Piccolindustria, la risposta è scontata: molto, molto di buono. Un risultato, peraltro, ancora più prezioso se contestualizzato in un periodo storico in cui crescere è spesso un'avventura. Fuori di metafora le due categorie che il progetto «AdottUp» vuole coinvolgere sono piuttosto note: da una parte le pmi (piccole e medie imprese, vera spina dorsale del tessuto produttivo nostrano), dall'altra le start up, idee di business nate spesso da un'intuizione (accademica, ma non solo), che cercano di trasformarsi in un prodotto e che vogliono camminare con le proprie gambe, sfidando il mercato.
data Venerdì 20 Marzo 2015
Se ci sono start up che cercano le alleanze giusta per diventare grandi, c'è anche chi, il suo cammino,lo sta già percorrendo con ottimi risultati. Si è infatti conclusa da poco, a Dusseldorf, l'international Trade fair EuroCis 2015, evento fondamentale per gli operatori del retail, che in questa edizione ha visto protagonista anche la neonataYougo srl.
data Venerdì 20 Marzo 2015
Alla fine il traguardo è stato tagliato. Ma mai come questa volta, c'è ben poco da festeggiare. Almeno per il comparto dell'agricoltura. Si è concluso, infatti, il lungo iter legato alla tanto discussa Imu agricola. E arrivato il via libera definitivo della Camera, giunto nella mattinata di ieri, per il decreto legge che proroga anche l'esercizio della delega fiscale. Il testo era già stato approvato dal Senato e non è stato modificato durante l'iter a Montecitorio, dove è passato a maggioranza.
data Venerdì 20 Marzo 2015
Non solo bustarelle . Ma posti di lavoro per figli e nipoti , agevolazioni , ristrutturazioni gratuite di appartamenti privati . Vale per i grandi appalti ma anche per le commesse delle piccole e medie imprese : secondo un' indagine dell ' « Adnkronos » , il 35% delle Pmi interpellate tramite diverse associazioni d ' impresa , circa mille distribuite su tutto il territorio nazionale , ammette di aver pagato una tangente , sotto una qualsiasi forma .
data Giovedì 19 Marzo 2015
Il cda del Gruppo Iren ha ratificato il Bilancio di Sostenibilità relativo all'anno 2014; il documento è da oggi consultabile sul sito www.gruppoiren.it. Il documento riporta la rendicontazione completa delle performance di sostenibilità economica, ambientale e sociale del Gruppo, rappresenta uno strumento di orientamento gestionale e costituisce documento basilare per il dialogo costante e partecipato con il territorio e tutti gli stakeholder.
data Giovedì 19 Marzo 2015
Avanti, piano. Ma comunque avanti. Regala qualche raggio di sole l'ultimo resoconto che la Regione fa rispetto al mondo del lavoro in Piemonte. Anche se i segni della crisi continuano a essere evidenti, infatti, qualcosa sembra muoversi nella direzione giusta. Nel 2014, per esempio, si sono contati 2000 occupati in più rispetto al 2013, ma anche la disoccupazione è aumentata. E a ritmi più sostenuti. Buone notizie dall'inizio del 2015: i primi tre mesi, infatti, hanno fatto registrare un numero di assunzioni a tempo indeterminato piuttosto cospicuo, molto più che nel 2013.
data Mercoledì 18 Marzo 2015
L' Europa dell ' auto ha ormai cambiato marcia . Per il diciottesimo mese consecutivo , infatti , il mercato ha chiuso in crescita : a febbraio sono state vendute 958.145 vetture , il 7% in più rispetto allo stesso periodo del 2014 . La spinta , spiega la fotografia
dell ' associazione dei costruttori Acea , è arrivata soprattutto da Spagna ( + 26 ,1%), Italia ( + 13 ,2% ) e Gran Bretagna ( + 12%) , seguite da Germania ( + 6,6% ) e Francia ( + 4 ,45% ) .
data Lunedì 16 Marzo 2015
Welcome back to Italy . Bentornati in Italia . Dopo anni di stallo il super-dollaro ha riacceso gli appetiti degli americani : ville vista mare , case in campagna e vecchi fienili da ristrutturare sono pronti a passare di mano . E a tentare l ' affare , esattamente come succedeva prima che la grande crisi sconvolgesse l ' economia , sono i ricchi
d ' Oltreoceano.
data Lunedì 16 Marzo 2015
Il dollaro forte sta riportando gli americani sul mercato immobiliare italiano? « Il cambio favorevole dà una spinta » risponde Giancarlo Bracco , che è direttore di Eren ( European Real Estate Network ) e presidente di Immobilsarda ( altro marchio degli immobili di lusso ) . « Ma per i clienti americani di alto livello la casa in Italia non è un fatto economico . E' una questione che io definisco di " neuromarketing " ,nasce
dall ' ipotalamo . L ' immagine che ha l ' Italia nella cultura , nella moda e nel cibo è senza confronti . Ho un elenco di 30 clienti ricchi americani e canadesi » (e Bracco ne nomina alcuni dello spettacolo e della finanza , ndr ) « che mi chiedono di trovare per loro case di lusso in Italia »
data Lunedì 16 Marzo 2015
Se è vero che spesso i dettagli sono rivelatori , allora è bene non trascurare ciò che Franz Senfter dice parlando di questi anni di recessione : « Era una crisi strutturale , non finanziaria » . Pronunciato dal presidente di Grandi salumifici italiani , leader nazionale nel mercato dei salumi , insomma uno che ha davvero il polso dell ' andamento dei consumi , quel verbo coniugato al passato - « era » - aiuta a sperare che la ripresa sia davvero a portata di mano. Senfter dimostra di crederci .
data Venerdì 13 Marzo 2015
Auto ,Piemonte . Caso mai ci fossero dubbi sull ' importanza strategica del comparto per
l ' economia nazionale , a fugarli basta scorrere gli ultimi dati Istat sull ' export regionale , che pongono proprio le quattroruote sabaude al vertice tra le determinanti dei risultati 2014 .
data Venerdì 13 Marzo 2015
Una cosa è certa : per lui la Ferrari vale ben più dei 7 miliardi di euro ipotizzati da alcuni analisti . Sergio Marchionne , a Ginevra per presiedere l ' assemblea dei soci della Sgs , società elvetica leader mondiale nella ispezione e certificazione , rilancia sul valore della casa di Maranello in attesa della quotazione in Borsa . E non usa perifrasi . « Non ci faccio niente con 7 miliardi. Sono pochi , mi aspetto ben altro » .
data Venerdì 13 Marzo 2015
Un accordo politico appena firmato fra Etiopia , Sudan e Egitto permette all ' italiana Salini Impregilo di costruire una super-diga del valore di 3 ,37 miliardi di euro sul Nilo Azzurro . Il contratto era già stato firmato e i lavori incominciati da un po' di tempo , ma il progetto in territorio etiopico era inviso al Sudan e all ' Egitto , tanto che gli egiziani avevano addirittura minacciato di bombardare la diga. Il fatto è che i Paesi collocati a valle dello sbarramento sul Nilo temevano di restare senz' acqua ( l ' Etiopia userà il bacino anche per l ' irrigazione e non solo per l ' energia idroelettrica ) .
data Venerdì 13 Marzo 2015
Torino capitale dell ' internazionalizzazione . Lo ha deciso il ministero dello Sviluppo Economico , assegnando alla nostra città il ruolo di pilota per sviluppare strategie su come attrarre investimenti dall ' estero . L ' annuncio lo ha dato , ieri , il viceministro Carlo Calenda , al Mipim di Cannes , il più grande salone immobiliare europeo . Il sindaco Fassino ha raccolto la sfida : « Siamo in grado di svolgere un ruolo trainante nelle politiche di sviluppo . Siamo la metropoli che si è trasformata di più , negli ultimi 20 anni » .
data Mercoledì 11 Marzo 2015
Entro un paio d'anni quasi un dipendente della Regione su dieci dovrà andare a casa. Una riduzione di circa 220 unità sul personale in servizio, che avverrà principalmente collocando a riposo chi ha maturato il diritto alla pensione e con una quota di pre-pensionalilenti su base volontaria. Risparmio stimato alla fine dell'operazione, 15-20 milioni l'anno, con l'obiettivo di scendere sotto i 170 milioni di euro di ceste (nel 2014 si è arrivati a 191 milioni).
data Mercoledì 11 Marzo 2015
« L ' euro debole scombinerà i piani di molti vacanzieri » dice Gabriele Burgio , presidente e ad di Alpitour . « Chi ama i viaggi all ' estero in questi giorni si trova a rifare i conti con la batosta di un cambio diventato sfavorevole per noi europei . Il salasso non è soltanto nei confronti del dollaro . Anche la sterlina britannica è di nuovo in alto così come lo yen e pure il franco svizzero che è più forte che mai . Molti decideranno di cambiare meta seguendo il potere d ' acquisto dell ' euro » .
data Mercoledì 11 Marzo 2015
Negozianti e commessi delle grandi catene di elettronica hanno visto scendere i prezzi per anni. Nel 2015 , invece ,ci sarà un' inversione di tendenza. « Le aziende europee sono rimaste in poche - spiega il vicepresidente di Anitec Claudio Lamperti .La maggior parte ha base in America e nell ' Estremo Oriente » .
data Martedì 10 Marzo 2015
Per dieci giorni all ' anno i 650 dipendenti torinesi di General Motors Powertrain saranno liberi di lavorare da dove vogliono : da casa , dal mare , dal treno , o da qualsiasi altro luogo preferiscano , purché ci sia una connessione internet . Potranno così accudire i propri figli o far fronte a qualsiasi altra esigenza senza perdere né stipendio né altri diritti , ticket restaurant compresi . Lo prevede un accordo tra azienda e sindacati che
« non ha precedenti tra i metalmeccanici » , come sottolinea Federico Bellono , segretario provinciale della Fiom-Cgil.
data Martedì 03 Marzo 2015
Negozi di kebab , ristoranti cinesi , macellerie halal . Ma anche supermercati con scaffali carichi di prodotti provenienti da ogniparte del mondo e negozi di abbigliamento dove si possono trovare veli e hijab accanto a jeans e t-shirt . Che il numero di esercizi commerciali gestiti da stranieri sia in costante aumento , soprattutto nelle grandi città , è sotto gli occhi di tutti. E ora a confermare questa tendenza arrivano anche i dati di Confesercenti relativi all ' ultimo quinquennio , che descrivono un Piemonte dove il commercio parla ormai tutte le lingue del pianeta .
data Martedì 03 Marzo 2015
I trasporti , la logistica e lo sbocco verso Oriente . Ecco i tre ingredienti che rendono Eurasia Rail un appuntamento internazionale imperdibile , anche per le nostre aziende del comparto ferroviario . Saranno dieci , in particolare , quelle che da giovedì a sabato saranno al Salone internazionale del materiale rotabile che si tiene a Istanbul , in Turchia. L ' iniziativa rientra nel Progetto Integrato di Filiera ( PIF )Torino - Piemonte Railway gestito dal Centro Estero per l ' Internazionalizzazione su incarico di Regione , Unioncamere Piemonte e Camere di commercio del Piemonte e della Valle d ' Aosta.
data Martedì 03 Marzo 2015
Cambiare le regole del gioco , per fare in modo che il gioco riprenda . E che gioco : in ballo , per tantissime persone ( soprattutto giovani , ma ci sono anche tanti cinquantenni in difficoltà ) c' è il futuro occupazionale , dunque economico ed esistenziale . Ed è proprio qui che ha intenzione di incidere il Jobs Act .
data Martedì 03 Marzo 2015
In attesa degli effetti del Jobs act , c' è un settore in Piemonte che sta già dando il proprio contributo alla ripresa occupazionale . Si tratta del comparto primario , l ' agricoltura , che in Italia nel quarto trimestre del 2014 ha visto crescere i lavoratori del
7 ,1% , un valore di ben dieci volte superiore rispetto alla media di tutti gli altri settori.
data Martedì 03 Marzo 2015
Il mercato dell ' auto vola , ma la prudenza resta obbligatoria . A febbraio , in Italia , sono state immatricolate 134.697 nuove vetture , con un incremento del 13 ,2% rispetto al secondo mese del 2014 . « Il clima , per l ' economia e per l ' auto , è cambiato » ,assicura Gian Primo Quagliano , presidente del Centro studi Promotor. Trascinatore è il marchio Jeep che vola con un +290 ,61% Male Vw , in flessione Toyota mentre vanno Ford e Opel Tra le asiatiche Nissan + 60% Per il momento , però, le famiglie non sembrano essersene accorte . Massimo Nordio , presidente dell ' Unrae , sottolinea infatti come il dato di febbraio sia fortemente influenzato dalle 36.486 immatricolazioni a noleggio che crescono del 45% nel mese e del 49% nel cumulato.
data Martedì 03 Marzo 2015
Promette di trattare col coltello fra i denti e , su qualche dossier , anche con la forchetta. « Non permetteremo che in Europa entri un solo grammo di parmigiano falso , non una bistecca agli ormoni e nemmeno Ogm non approvati dalle nostre parti » , assicura Cecilia Malmstroem , commissario Ue al Commercio e negoziatrice per l ' intesa di partenariato e libero scambio con gli Stati Uniti , « Ttip » per amici e nemici. un fascicolo che divide gli animi , difeso come motore di crescita e occupazione , osteggiato quale presunto freno a imprese e sovranità. « Tutti gli studi meno uno argomenta la svedese - stimano che l ' intesa porterà benessere , ma noi vogliamo fare di più : puntiamo a annullare i dazi e stabilire nuovi standard globali , senza rinunciare a nulla .
data Venerdì 27 Febbraio 2015
Va bene : Torino non sarà Parigi e neppure Venezia , tanto sarebbe inutile ogni paragone ovviamente impietoso per la città della Mole . Eppure c' è un « però » grande come un casa , o forse sarebbe meglio dire un albergo a cinque stelle , che sta spingendo la città verso la vocazione turistica . Quel « però » sono alcuni indicatori illustrati da Luisa Piazza il nuovo direttore del servizio promozione della Città che parla di6 milioni dituristi nell ' area metropolitana e un incremento del 22 per cento negli ultimi 5 anni .
data Giovedì 26 Febbraio 2015
Rappresentano il fior fiore del settore biomedicale che verrà . Uno dei comparti che più di altri , in un periodo di difficoltà come questo , stanno mostrando margini di crescita e miglioramento .Sono le « startup » parola magica che oggi raccoglie sotto il proprio ombrello tutte quelle idee di business nate magari in ambito accademico ( ma non è detto sia sempre così , esistono anche « startupper » più maturi ) e che hanno scelto di camminare sulle proprie gambe e sfidare il mercato e le sue leggi . E Torino , almeno per due giorni , sarà la capitale di questo universo così vivace e promettente : tra oggi e domani , infatti , si terrà lo « Startup Biomed Forum » , primo meeting nazionale delle startup biomedicali.
data Giovedì 26 Febbraio 2015
«Ero un ingegnere meccanico che progettava pompe e condizionatori , sono arrivato alla
L ' Oreal per caso » . Alberto Meloni , laurea in ingegneria meccanica , ha solo 38 anni , e nel 2005 dopo uno stage è entrato a far parte della multinazionale diventando prima direttore dello stabilimento polacco e poi di quello di Settimo . Una carriera folgorante che lo ha portato a dirigere un gigante .
data Giovedì 26 Febbraio 2015
Una mattina come tante in Europa : una ragazza inglese si mette il mascara prima di andare all ' università , un uomo francese si fa uno shampoo sotto la doccia , mentre una signora tedesca nasconde il pallore nordico sotto un velo di cipria . Persone diverse in luoghi diversi , ma con qualcosa in comune : Settimo Torinese . Molto probabilmente non sanno neanche dove si trova , ma lo shampoo , la cipria e il mascara che usano è proprio da lì che arrivano.
Copyright 2014 Report Aziende Srl / Privacy & Policy / Credits