Direttore Responsabile Roberto Barucco
report aziende facebook
report aziende twitter
report aziende google
report aziende linkedin
report aziende rss
RICERCA AZIENDA PER NOME
news | Lun 23 Feb 2015
Assemblee con i lavoratori e impiegati della Indesit-Whirlpool. Ad indirle , i sindacati a seguito dell ' incontro di giovedì scorso con i vertici della nuova proprietà americana nella sede del ministero dello Sviluppo economico . « Informeremo i lavoratori , tute blu ed impiegati , di quanto scaturito nel corso del primo faccia a faccia avuto con i vertici della multinazionale americana a seguito del perfezionamento dell ' acquisto di Indesit » , annunciano le parti sociali .
news | Ven 20 Feb 2015
L ' Italia resta " un Paese molto importante " per la struttura europea di Whirlpool , e il piano industriale dopo l ' acquisizione Indesit , che sarà pronto ad aprile , valorizzerà l ' eredità industriale del gruppo elettrodomestico fabrianese , " un pezzo importante della cultura d ' impresa italiana " , tenendo " nel dovuto conto" gli accordi sottoscritti nel 2013 fra la Indesit e i sindacati .
news | Gio 19 Feb 2015
Si tiene oggi in Regione l ' incontro fra l ' assessore al lavoro Marco Luchetti e la proprietà della Sicc , azienda produttrice di cucine che ha annunciato la chiusura e la messa in mobilità dei suoi 97 dipendenti . Presenti rappresentanti di Confindustria e commissari curatori del concordato preventivo della Sicc , sul tavolo del confronto ci sarà anche l ' approfondimento dell ' ipotesi di formare una cooperativa fra dipendenti per provare a proseguire l ' attività .
news | Gio 19 Feb 2015
Tutto pronto per il vertice con la Whirlpool , il primo dopo la recente acquisizione totale della Indesit Company da parte del colosso industriale statunitense . All ' incontro , organizzato dal Governo ,anche in seguito a ripetute sollecitazioni dei sindacati di categoria , e fissato per stamani , alle 11.30 , a Roma , presso la sede del ministero dello Sviluppo economico , oltre al management della multinazionale americana e della Indesit e alle segreterie nazionali e territoriali di Fim-Cisl , Fiom-Cgil , Uilm-Uil e Metalmeccanici-Ugl , sono state invitate pure le Regioni Lombardia , Marche , Toscana e Campania , nonché la Confindustria nazionale e quella comprensoriale di Varese , Ancona e Caserta .
news | Mar 03 Feb 2015
Si chiama MieGioie la rete di imprese orafe del sistema Cna che si è costituita con lo scopo di affrontare i mercati dell ' Europa e dell ' Asia . Della rete MieGioie fanno parte il presidente della rete Daniele Burattini ( Ancona ) ; il presidente provinciale Cna Artistico Sergio Nicolini ( Senigallia ) ;il vice presidente nazionale Cna Giorgio Aguzzi ( Fossombrone ) ; Filippo Gatti ( San Benedetto ).
news | Ven 30 Gen 2015
Quasi due imprese al giorno fallite ; 580 in tutto in un anno .E il quadro dei danni fatti nel 2014 dalla crisi , secondo Cna e Cgia Marche . Un fisco sempre più esoso , l ' accesso al credito difficile , i consumi interni che continuano a calare , l ' export che stenta a decollare sono le cause dei fallimenti ,in aumento sul 2012 e il 2013 ( quando furono 14.269 ) . Confartigianato e Cna Marche hanno elaborato dati Cribis sui fallimenti in Italia.
news | Ven 30 Gen 2015
L ' allarme fallimenti non risparmia nessuno . Dal Nord al Sud dell ' Italia l ' emergenza è trasversale anche se dai 3379 casi di fallimenti della Lombardia ai 580 delle Marche c' è il dato che fa la differenza. Come i settori ,che non finiscono sul baratro tutti alla stessa maniera.
news | Gio 29 Gen 2015
Far nascere e crescere imprese cooperative capaci di tradurre l ' innovazione in occupazione qualificata così da creare ricchezza e sviluppo per il territorio . E' questo lo scopo di " Coopstatup Marche , quando l ' innovazione qualifica il lavoro " , il progetto promosso da Legacoop Marche , l ' associazione che rappresenta oltre 300 cooperative marchigiane , e da Coopfond , il fondo mutualistico di promozione e sviluppo di Legacoop , per promuovere , attraverso un bando , azioni finalizzate a stimolare e sostenere la nascita di imprese cooperative a contenuto innovativo .
news | Ven 23 Gen 2015
Al Governing Board, riunitosi ieri ed oggi ad Ancona, partecipano due rappresentanti nazionali per ogni Stato partecipante (in rappresentanza dei ministeri Affari Esteri e del coordinamento dei fondi europei), i quattro coordinatori dei pilastri tematici attraverso i quali si sviluppa la strategia, i rappresentanti della Commissione europea, del Segretariato permanente dell'iniziativa adriatico ionica (che ha sede ad Ancona), il rappresentante dell'Intergruppo adriatico ionico del Comitato delle regioni, di quello del Comitato europeo economico sociale e dell'Autorità del programma transnazionale Adrion, oltre all'autorità slovena responsabile della strategia Eusair.
Copyright 2017 Report Aziende Srl / Privacy & Policy
L'adattamento totale o parziale e la riproduzione con qualsiasi mezzo elettronico, in funzione della conseguente diffusione online, sono riservati per tutti i paesi